Forte Spagnolo

Castello Cinquecentesco di L'Aquila

Impressionante fortificazione della città di L’Aquila, è stato edificato da Pirro Aloisio Scrivà, un architetto spagnolo esperto di strutture militari, che individuò nel punto più alto della città il luogo ideale per la costruzione. I lavori sono stati svolti nel 1534 ed al termine hanno fornito un castello tra i più belli e conservati d’Italia.
Il forte, totalmente costruito rispettando le tecniche più avanzate del periodo in materia di fortilizi, è stato sempre indicato come all’avanguardia. La fortezza di origine spagnola presenta una pianta quadrata, con altrettanti bastioni davvero massicci collegati alla cinta muraria all’altezza degli angoli con uno schema “a punta di lancia”.
Altro elemento peculiare è sicuramente il fossato, non allagato, che circonda il forte con l’unico accesso garantito da un ponte di legno che una volta distrutto nel 1800 fu sostituito da quello in pietra tutt’ora presente.
Il parco che circonda il fortilizio è ad oggi uno dei punti di ritrovo più usati dai cittadini ed una delle aree verdi più caratteristiche della città.

A seguito del sisma del 2009 il castello ha subito gravi danni ed è tutt’ora in fase di restauro in attesa di essere riaperto al pubblico per visitare i tesori che custodisce al suo interno tra cui le prigioni ed il Mammutthus, scheletro di un imponente Mammut rinvenuto in una frazione limitrofa alla città di L’Aquila.

Tags: , , , ,

Guarda le Webcam Live!

WebacamWebacamWebacam

Filtro di Ricerca

  • Provincia


  • Categorie


  • #Tags



Via Castello
L'Aquila 67100 Abruzzo IT
Indicazioni Stradali

Contattali Subito

*il tuo messaggio sarà inoltrato direttamente al titolare dell’l’inserzione










Dichiaro di aver letto ed accettato le Condizioni D’Uso di Discover Abruzzo
Dichiaro di aver letto ed accettato la Privacy Policy di Discover Abruzzo