Area Faunistica del Camoscio di Rovere

Area di recupero animali selvatici

Nel caratteristico paesino medievale di Rovere, situato al centro dell’ Altipiano delle Rocche, si trova un aerea faunistica dove vivono alcuni esemplari di Camoscio d’Abruzzo.
Ricordiamo che il Camoscio d’Abruzzo è stato sulla soglia dell’estinzione nell’immediato dopoguerra con la popolazione totale stimata in soli 40 individui rimanenti e grazie a un intenso programma di recupero finanziato dall’Europa denominato “Life Coornata” è stato possibile il recupero di questa popolazione relitta che ad oggi si espande su tutti i parchi d’Abruzzo.
Nell’area originariamente vi era un maschio “Ago”, a cui presto si è aggiunta una femmina “Sky” che di anno in anno si sono riprodotti fino alla splendida nascita di 2 cuccioli quest’anno, attualmente gli animali sono 6.
Ricordiamo che i camosci originari sono stati recuperati in condizioni che non gli avrebbero consentito di vivere in natura e curati presso l’area faunistica.
L’Area ha una superficie abbastanza vasta che si estende a pochi metri dalle case dell’abitato e comprende un intero sperone roccioso un bel tratto di bosco e le praterie dove i camosci pascolano liberamente.
L’intera area è recentita ed è possibile osservare gli animali gratuiti da tutto il perimetro esterno a pochi passi dal paese.

Tags: , , ,

Guarda le Webcam Live!

Filtro di Ricerca

  • Provincia


  • Categorie


  • #Tags





Contatta l’Inserzionista

*il tuo messaggio sarà inoltrato direttamente al titolare dell’l’inserzione











Dichiaro di aver letto ed accettato le Condizioni D’Uso di Discover Abruzzo
Dichiaro di aver letto ed accettato la Privacy Policy di Discover Abruzzo


Previsioni Meteo in Provincia AQ

Contenuto Bloccato
Consenti l'uso dei cookies cliccando su "Accetta" nel banner per sbloccare il contenuto