Il Lupo Appenninico

il Lupo Appenninico (Canis lupus italicus) è uno dei grandi carnivori italiani, onnipresente nell'immaginario collettivo e sulle montagne abruzzesi!

LO SPETTRO DELLE FORESTE

Il simbolo della wilderness, della libertà e della forza della natura: Il Lupo.

Area Faunistica del Lupo e della Lince
Play Video

IN VIDEO: VITA DAL BOSCO

Un piacevole incontro in un angolo del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Mentre siamo alla ricerca dei grandi predatori, notiamo due occhi che ci osservano timidi e nascosti, al riparo dalla fitta nevicata in atto che ha reso l’ambiente circostante ovattato di bianco. Dopo l’iniziale diffidenza, questa bellissima volpe rossa si fa coraggio e inizia letteralmente a “ficcare il naso” nel nostro teleobiettivo regalandoci un ricordo e una clip davvero indimenticabili!!

Purtroppo questo magnifico animale ha vissuto un periodo davvero buio come del resto tutto l’ambiente naturale. Secoli di persecuzioni e massacri non sono riusciti pero ad estirpare questo canide che possiede una delle qualità che maggiormente vengono premiate dall’evoluzione, lo spirito di adattamento ai cambiamenti, anche quelli più radicali.

Wildlife Lupo Discover Abruzzo Wolf Appennino Nature

In Foto: Esemplare di Lupo Appenninico fotografato nell’area faunistica di Civitella Alfedena – Parco Nazionale Abruzzo, Lazio e Molise.

Il Lupo Ieri E Oggi

Proprio questa qualità ha permesso al lupo di sopravvivere e resistere all’assalto dell’uomo che sempre piu gli ha sottratto prede ed habitat. Nei recessi più nascosti delle antiche foreste dell’Appennino Centrale il lupo appenninico (Canis Lupus Italicus) ha resistito, si è rafforzato e, silenziosamente, ha riconquistato il suo regno.
Dagli ultimi nuclei sopravvisuti nelle valli piu selvagge del Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise (PNALM) il lupo ha atteso la sua occasione, e quando la pressione dei lupari e dei bracconieri si è fatta meno insistente ha piano piano ricolonizzato il suo antico areale.

Wildlife Lupo Discover Abruzzo Wolf Appennino Nature 1

In Foto: Un giovane lupo attende nel rendez-vous che il branco ritorni all’imbrunire.

Un Recupero Inaspettato

Grazie all’abbandono delle campagne e alla reintroduzione dei grandi mammiferi come Cervo e Capriolo il lupo improvvisamente ha ritrovato territori e prede, e i suoi branchi debilitati e dispersi sono finalmente tornati al loro primitivo stato di numero e di forza.
La vera mossa vincente di questo animale è stata la cosidetta dispersione, infatti quando un giovane maschio cresce e diventa troppo esuberante per rimanere nel branco di origine, viene scacciato dal maschio Alpha e inizia un lungo pellegrinaggio che può richiedere mesi e centinaia di kilometri percorsi, alla ricerca di una femmina o di altri individui erranti come lui per creare un branco tutto suo e stabilirsi in un buon territorio.

lupo-opi-immagini-discover

In Foto: Esemplare di Lupo Appenninico fotografato in natura nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

Il Conflitto Uomo-Lupo

Dal punto di vista umano il lupo è sempre stato un elemento ambiguo e controverso. I pastori lo odiano, i cittadini lo temono e gli animalisti lo esaltano. In tutto questo Caos dove sta l’interpretazione corretta? Semplicemente bisogna guardare al lupo per quello che è, un animale selvatico. Non è un nemico ma al contempo non si può pensare a lui come un cagnolino coccoloso. Il lupo va gestito per ciò che è: un grande predatore. Abbattendoli legalmente o illegalmente, i loro branchi saranno privati degli individui più forti, ottenendo l’effetto opposto di quello desiderato, il branco indebolito andrà a cercare cibo dove è più facile, ovvero gli animali domestici e i rifiuti nei paesi. Se noi li proteggiamo senza mettere in atto misure di controllo l’odio degli allevatori crescerà. Il lupo va gestito: recinzioni elettrificate ben disposte e controllate periodicamente, cani Pastore Abruzzesi ben addestrati e vaccinati, infine indennizzi regionali a chi subisce perdite negli allevamenti previa perizia veterinaria.

Wildlife Pastore Maremmano Abruzzese Discover Abruzzo Wolf Appennino Nature

In Foto: I cani da guardiania crescono con il gregge e lo difendono strenuamente da intrusi ed animali.

L'Importanza Nell'Ecosistema E L'Esempio Positivo Di Yellowstone

Tutte queste misure vanno però applicate in modo sistematico e corretto per vedere effettivamente il conflitto lupo-uomo ridotto al minimo accettabile. Questo deve essere accompagnato da informazione e sensibilizzazione mediante anche le aree faunistiche come quella di Civitella Alfedena, rivolte proprio a chi ne subisce direttamente i danni ed ai più piccoli, perchè come in tutti i campi la non conoscenza di qualcosa porta solo diffidenza odio e brutalità.
Tornando a noi da questa digressione, seria e dovuta, sotto l’aspetto scientifico ed ecologico invece non vi è alcun dubbio che il lupo sia un animale straordinario sotto tutti i punti di vista!
Dall’aspetto ecologico il lupo garantisce a tutto l’ecosistema di cui fa parte un ruolo di regolazione che lo rende efficiente e in perfetta salute. Nel Parco di Yellowstone in Wyoming (USA) si è studiato come la reintroduzione del lupo abbia favorito il recupero di tutto il sistema naturale. Le grandi mandrie di bisonti e cervi,senza il controllo del lupo, imperversavano nelle grandi praterie calpestando e mangiando tutti i tipi di vegetali fin dai boccioli causando una notevole perdita di biodiversità, al punto che persino le sponde dei fiumi non più protette dalla vegetazione ripariale si erano erose causando allagamenti e altri danni. Questo effetto a catena, dagli alberi più imponenti, alla salute stessa della popolazione di erbivori per finire al suolo, ai fiumi e agli insetti è stato innescato dalla reintroduzione del Lupo Grigio. Esercitando la sua pressione predatoria selettiva sulle grandi mandrie ha ristabilito la loro salute generale, contenuto il loro numero e quindi indirettamente protetto le praterie, la vegetazione ed i fiumi di questo grande parco che dalla sua reintroduzione ha visto migliorare il suo stato ecologico in maniera esponenziale.

Wildlife Lupo Discover Abruzzo Wolf Appennino Nature 3

In Foto: Spettacolare esemplare di lupo mentre osserva un gruppo di cinghiali pascolare tra l’erba alta.

Il Lupo E' Un Animale Sociale

Dall’aspetto comportamentale il lupo è altrettanto straordinario. Osservare le interazioni e i comportamenti all’interno di un branco o durante un azione di caccia è qualcosa di davvero stupefacente. Normalmente non si pensa che un branco di animali selvatici possa avere cosi tante sfumature di carattere gerarchico e relazionale, per cui se sarete tanto fortunati da osservali in uno dei nostri parchi non potrete che restare esterrefatti dalla loro organizzazione. Le sue tecniche di caccia in branco sono cosi avanzate ed efficaci da far impallidire alcuni generali dell’esercito!

Wildlife Lupo Discover Abruzzo Wolf Appennino Nature 4

In Foto: gli ambienti in cui il lupo è presente sono moltissimi, la sua versatilità ne permette la diffusione estesa e persistente nel territorio italiano.

Lo Spettro Della Foresta

La sua fama, il suo talento incomparabile e la sua elusività fanno del lupo lo spettro delle foreste.
Il solo fatto di sapere che è presente in un dato territorio ci garantisce l’ottima salute di quest’ultimo oltre a restituire il proprio fascino ancestrale alla foresta.
La cosa più bella è camminare in una vallata incontaminata e sapere sempre che c’è qualcosa che vi osserva, perchè essa è viva, pulsante, ed è il regno del lupo!

Wildlife Lupo Discover Abruzzo Wolf Appennino Nature 5

In Foto: In estate il pelo del lupo  si mimetizza perfettamente e ne aumenta le possibilità di avvicinarsi  con successo alla preda senza essere avvistato.

Translate This Page

Cerca Articolo